Alessandro Onorato

Alessandro Onorato, in arte Alexander Westwood, è il Presidente e Fondatore del Movimento i Birbanti.

Alessandro nasce come scrittore: tiene nel biennio 2005-2006 il Blog “Enorme in Rete” e in quello 2006-2007 “il Tempio di Bacco”, per poi lasciare temporaneamente il web per dedicarsi a racconti e poesie.

è autore dei testi teatrali “Nonostante tutto, l’amore” (del quale cura anche la regia) e “Lunga Notte a Casablanca” (anche regista e attore) per i Birbanti e di “Lo Sposalizio del Mare” (dove recita con il padre) per la regia di Charlie Owens. Ha inoltre scritto quattro drammaturgie ispirate al “Faustus” di Marlowe e “Non si spara sugli attori”, remake di “Pallottole su Broadway” di Woody Allen, tutte per i Birbanti.

“Kalissa Faust”, ultimo dei quattro studi, debutta a Londra durante il Camden Fringe Festival; per l’occasione Alessandro torna a recitare nonostante non avesse partecipato come attore nei tre studi precedenti. Il primo degli studi del Faust aveva portato ai Birbanti cinque premi, tra cui il secondo posto per la Miglior Regia e il terzo come Miglior Spettacolo.

La sua carriera teatrale comprende anche una lunga militanza nella compagnia indipendente Hypocrites, dove ha recitato nei molto apprezzati “Diario del Seduttore” e “Vendetta”, e una più breve con il gruppo “Harissa” dove, giovanissimo, debutta in “Le mille e una notte”.

Appartiene a quel periodo anche la mini web-series “Ale si racconta” , esperimento da protoyoutuber molto apprezzato.

Nel 2012 pubblica il suo primo romanzo: “Fantasma di Polvere”, pubblicato da De Batte, del 2014 è invece “La Villa degli Insonni”, raccolta di poesie ancora inedita.

Alessandro ritorna al web nel 2012 mettendosi alla direzione del BBlog, il blog de i Birbanti di cui tiene l’editoriale, per poi dimettersi nella primavera del 2014.

Il suo sogno nascosto (molto male) è quello di scrivere un film.








Comments are closed.

Back to Top ↑
  • I Birbanti su Facebook

  • Diva's